Come si chiama quella cosa che rendeva invisibile chi lo portava?

Come si chiama quella cosa che rendeva invisibile chi lo portava? Se ve lo state chiedendo, probabilmente è perché vi trovate alle prese con la risoluzione di un cruciverba. Ebbene,  come Wikipedia insegna, si tratta di un gioiello menzionato da Platone, precisamente nel secondo libro del suo dialogo la Repubblica.

Indossando tale oggetto si diveniva invisibili, come per magia. Interessante è il relativo mito che, se non conoscete, vi invitiamo ad approfondire.

Qui ci limitiamo a rispondere alla domanda: si tratta dell’anello (d’oro) di Gige.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *