Come si chiamano i baffi del gatto?

Come si chiamano i baffi del gatto?

Come si chiamano i baffi del gatto? Ve lo siete mai chiesto? Hanno un nome che poco ha a che vedere con quello con il quale siamo abituati a chiamarli. Se siete appassionati di cruciverba, prima o poi vi potreste ritrovare a dover rispondere a questa domanda.

Molto più che dei semplici “ornamenti”, i baffi del gatto sono dei veri e propri organi sensoriali. Grazie ad essi, il gatto percepisce l’ambiente circostante. Particolarmente sensibili, sono 12 per ogni lato per un totale di 24, e sono ordinatamente disposti (ci avete mai fatto caso?) intorno al muso del felino.

I baffi del gatto si chiamano vibrisse.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *